EN ISO 9001:2008

Erogazione di servizi di amministrazione e gestione immobiliare

Progettazione e Direzione Lavori per manutenzione, recupero, nuova realizzazione di alloggi per l'edilizia residenziale pubblica (ERP) e il mercato delle abitazioni

 

CASALP, LA NOSTRA STORIA

FARE IMPRESA, PER FARE SOCIALE
 

Realizzazione e gestione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e a canone concordato.
 

Casa Livorno e Provincia s.p.a. (CASALP),
nata il 1 Aprile 2004, è una società per azioni di proprietà (interamente pubblica) dei Comuni della Provincia di Livorno, che,
in ossequio alla L.R. 77/98,  esercitano in forma associata (LODE) le funzioni relative all'edilizia residenziale pubblica nell'ambito provinciale.

I rapporti fra Casa Livorno e  Provincia e i Comuni della Provincia associati nel LODE (Livello Ottimale d'Esercizio), e i compiti di CASALP sono regolati dal Contratto di servizio
siglato in data 3 Marzo 2005;  pertanto CASALP esercita le funzioni in nome e per conto dei Comuni della Provincia di Livorno quale concessionario di pubblico servizio.

La nascita di una nuova società per azioni, in luogo di A.T.E.R. non ha modificato la
legislazione regionale di riferimento* che continua, pertanto, ad essere quella contenuta nella L.R.T. 20 Dicembre 1996 n. 96 e il Regolamento d'Utenza approvato dalla Giunta Regionale toscana il 15 Giugno 1998 con deliberazione n. 608.

La Carta dei servizi nasce in adempimento del Contratto di servizio che lega CASALP s.p.a. ai comuni della Provincia di Livorno.

In attuazione dei contenuti di quel Contratto di servizio e degli indirizzi ricevuti dall'Assemblea dei Comuni, le strutture di CASALP operano nell'ottica di un costante miglioramento della qualità del servizio offerto, garantendo l'uguaglianza dei diritti degli utenti e la parallela assenza di discriminazioni, l'imparzialità nell'azione amministrativa (che è anche presupposto dell'uguaglianza) ed una continuità nell'erogazione che possa garantire a tutti gli utenti la certezza del servizio.

La partecipazione del singolo assegnatario, a tutela del diritto ad una corretta erogazione del servizio, è assicurata nelle forme stabilite dalla L.R. 96/96 e dal Regolamento d'utenza. In particolare, è garantito, ad ogni soggetto, il diritto d'accesso alle informazioni che lo riguardino e che siano in possesso di Casalp.

Il diritto potrà essere pienamente esercitato nelle forme e modalità previste dalla L. 241 del 7 Agosto 1990 e successive modifiche.
L'utente potrà produrre presso l'U.R.P. (Ufficio Relazioni con il Pubblico) memorie, documenti, prospettare osservazioni, formulare suggerimenti per il miglioramento del servizio, avendo pieno diritto a vedersi comunicati i risultati e gli effetti che la sua azione avrà sull'attività di CASALP, oltre che ricevere tempestiva risposta alle istanze avanzate.

È garantita, inoltre, l'informazione agli utenti tramite documenti e/o messaggi sintetici allegati alle bollette mensili inviate e tramite il sito internet aziendale www.casalp.it

Al fine della massima chiarezza espositiva, il testo che segue è articolato in una serie di impegni di CASALP, a cui seguono quelli che, per legge, sono fissati a carico dell'assegnatario, da attuarsi nello spirito di una piena collaborazione.

Un altro obiettivo è quello della costante verifica del servizio prestato agli utenti.